Tradizionale e scenica

La sala più piccola delle tre principali dell’Auditorium è capace di 700 posti ed è simile come configurazione a un teatro tradizionale; ha una buca per gli orchestrali e una struttura scenica.

Le tre pareti che definiscono la scena, due laterali e una superiore, possono ruotare così da permettere ancora una volta di modificare le dimensioni del palco.

Vi si possono rappresentare opere liriche, concerti di musica da camera o barocca, opere teatrali e musica sinfonica.

Auditorium Parco della Musica

L’Auditorium Parco della Musica di Roma – progettato da Renzo Piano – è uno dei più grandi complessi dedicati alla musica esistenti al mondo ed è la sede dei concerti dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia